Come sta Christian Eriksen?

Cercando il sito ufficiale di Rabona Scommesse per vedere come i bookmakers stranieri stanno quotando le partite Euro 2020, non abbiamo potuto che pensare a quello che è successo il 12 giugno durante la partita Danimarca Finlandia.

Christian Eriksen si sente male, dramma nel calcio europeo

Al 43° minuto della partita, il centro campista danese e dell’Inter, Christian Eriksen, si accascia al suolo all’improvviso. Non una semplice caduta o un malore di pochi secondi, un arresto cardiaco minaccia la vita del giovane giocatore.

Il primo a raggiungere l’atleta è il capitano danese Kjaer e poi tutta la squadra che mentre i medici cercavano di rianimarlo con massaggio cardiaco prolungato hanno fatto scudo. Kjaer ha anche consolato la moglie scesa in campo, Eriksen si riprenderà e verrà trasportato in barella con respiratore e attorno sempre i compagni di squadra che accompagnano i medici e il calciatore fuori dal campo.

La partita deve andare avanti, la Danimarca poteva anche decidere di fermarsi ma avrebbe subito tre goal tecnici, ovvero assegnati al tavolino quando una squadra non gioca in una competizione importante. Su questo diktat sportivo si è accesa una polemica ma alla fine la squadra ha giocato limitando i danni ad un uno a zero contro la Finlandia.

Condizioni di salute di Christian Eriksen

Notizie sulle condizioni di Christian Eriksen sono arrivate quasi subito, stabili, il giorno dopo bollettino rassicurante e anche buonumore dell’atleta nonostante il momento è difficile, positività da parte del medici che continueranno a valutare la situazione del giocatore giorno per giorno.

La Nazionale Danese ha scritto: “Questa mattina abbiamo parlato con Christian Eriksen, che ha mandato i suoi saluti ai compagni di squadra. Le sue condizioni sono stabili, continua a restare in ospedale per ulteriori accertamenti.”

Simon Kjaer, anche lui in Serie A come difensore del Milan, ha dato un esempio importante di prontezza e solidarietà, parallelamente agli auguri di guarigione ad Eriksen arrivano anche i complimenti, c’è chi parla di pallone d’oro e Walter Sabatini che ha definito il capitano danese un grande leader.

La forza emotiva non basta, così lo staff tecnico danese fa sapere che tecnici e squadra riceveranno assistenza psicologica per supportarli durante l’impegno sportivo. Un altro grande calciatore urla, “Christian, I love You”, è Lukaku dopo una rete all’Inter, ha salutato così il difensore interista.

Situazione partite Euro 2020

Dall’11 fino al 13 giugno sono state giocate sette partite. La prima Turchia Italia, finita 0 a 3. Galles e Svizzera nel nostro stesso girone hanno pareggiato 1 a 1. Danimarca e Finlandia finisce 0 a 1, Belgio Russia 3 a 0. Inghilterra Croazia finisce 1 a 0 e Austria contro Macedonia del Nord 3 a 1. Olanda Ucraina 3 a 2 e la prima partita del 14 è Scozia Repubblica Ceca finita 0 a 2.

Ecco quali saranno le prossime partite e segnaliamo le quote 1×2

La fase a Gironi continuerà fino al 23 giugno, gli ottavi di finale inizieranno il 26 giugno. L’Italia nei prossimi giorni dovrà affrontare ancora due squadre: Svizzera e Galles. Ecco un piccolo calendario fino al 17 giugno con quote 1×2.

  • Ungheria Portogallo 8.20 – 4.70 – 1.42
  • Francia Germania 2.65 – 3.15 – 2.80
  • Finlandia Russia 5.60 – 3.75 – 1.65
  • Turchia Galles 2.36 – 3.15 – 3.25
  • Italia Svizzera 1.61 – 3.75 – 620
  • Ucraina Macedonia del Nord 1.64 – 3.80 – 5.60
  • Danimarca Belgio 4.00 – 3.15 – 2.07
  • Olanda Austria 1.59 – 4.20 – 5.40

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *