Arredamento online, perché l’acquisto è sempre sicuro?

Sentirsi padroni di casa significa poter disporre del proprio spazio domestico in piena libertà che viene espressa nella scelta dell’arredamento e anche dello stile più strutturale, ad esempio il colore delle pareti, il tipo di mattonelle, pavimento, sanitari e così via. Purtroppo, non tutte le libertà che vorremmo realizzare si possono mettere in pratica.

Una difficoltà conosciuta e compresa da architetti, interior designer e altri professionisti tra il mondo edile e stilistico è l’idealizzazione della propria casa rispetto alla realtà, partiamo dal prezzo di un desiderio che può essere proibitivo nel breve termine, alla difficoltà più difficile, ad esempio la struttura della casa che potrebbe costringere architetti e ingegneri a consigliare un tipo di pavimento rispetto ad un altro, la presenza di un muro rispetto ad un’altra. Sull’arredamento, molte di queste limitazioni sono superabili perché i mobili vengono acquistati sempre dopo una ristrutturazione, la tinteggiatura delle mura, altri lavori più complessi.

Arredamento, come si è arrivati agli e-commerce?

Dove si acquistano i mobili oggi come oggi? I grandi negozi di arredamento, spesso all’interno di centri commerciali o grandi zone industriali, rimangono il luogo e canale privilegiato di acquisto. Le persone vogliono poter vedere, toccare, sperimentare da vicini una parte che sarà la loro casa. La maggiorparte di questi grandi negozi, pensiamo ad esempio ad Ikea, integra un sito web con e-commerce che permette l’acquisto dell’arredamento sul Web con la possibilità di richiedere assistenza per montaggio e allestimento, una grande opportunità.

La tendenza all’acquisto di arredamento esclusivamente online è il risultato di questo passaggio intermedio, si può affermare che sono proprio i grandi nomi tradizionali del settore ad aver favorito la crescita degli e-commerce di mobili, arredi e utilità per la casa. Quali sono i consigli utili da seguire, quindi, per acquistare arredamento online sicuro?

Partiamo da cosa offrono le aziende più conosciute

Per acquistare arredamento online come mobili, accessori per la loro pulizia o manutenzione, arredi e altre cose utili per la casa, ad esempio tessile, potete rivolgervi a diversi grandi nomi, i primi che vengono in mente sono Ikea specifico per l’arredamento e Amazon che come e-commerce generico offre un servizio ricco di utility per l’acquisto online di mobili.

Seguono nomi più specifici come: Eligo, Lovethesign, Made in Design, Modh, Owo, Jonathanadler. Ne esistono altri, molti elencati e riportati nelle grandi riviste o e-zine come Abitar

che si occupano di moda, stile e design.

Queste aziende offrono al consumatore e all’utente che sta cercando arredamento diversi servizi, innanzitutto le gallery di singoli prodotti accompagnati da schede tecniche e descrittive. Possono essere integrate anche da consigli di arredamento per stanze o parti della casa, abbinamenti di accessori e colori, qualche volta, è il caso di Mondo Convenienza, si vendono delle soluzioni di mobili e arredo componibili ma acquistabili separatamente,

Certo, per l’acquisto online sicuro bisogna dire una cosa ai clienti e agli utenti: idee chiare e prendere le misure precise, con queste indicazioni si può fare un confronto tra il posto da arredare e i mobili che vediamo descritti nelle schede. I servizi strutturali che i grandi negozi online ed e-commerce come Amazon offrono sono: l’assistenza tecnica, la possibilità di reso e rimborso, tutte le informazioni utili da parte dell’assistenza tecnica nella fase di scelta e valutazione. Per il resto, gli e-commerce odierni sono piattaforme intuitive dove con pochi click si effettua un acquisto e un pagamento sicuro al 100%.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *