Trading online con le criptovalute, introduzione su Binance

Il Web è stata risorsa importante per molti esperti finanziari e costruttori di software e sistemi di scambio peer to peer. Tutto è basato su sistemi estremamente sicuri e impenetrabili (crittografia e blockchain). Sono nate le monete virtuali, le cosiddette criptovalute, e come per quelle reali sono nati dei siti e delle piattaforme che consentono di scambiare e investire sui movimenti finanziari. https://guadagnaresoldionlineoggi.info/ si occupa di diverse criptovalute e di piattaforme trading tradizionale e ultra moderno.

Smart Chain Testnet Rialto, le innovazioni di Binance

Binance non è solo una piattaforma specializzata anche nel trading con criptovalute, il suo team ha investito in una nuova architettura definita a doppia catena. Gli utenti che la utilizzeranno potranno costruire così app decentralizzate e risorse digitali basati su questa nuova tecnologia e per favorire un trading sicuro. Il tutto è compatibile con un ecosistema di scambio già esistente chiamato Ethereum.

Il successo di Binance, tre milioni di utenti trader di cripto-coin

Binance è stata scelta da ben tre milioni di utenti per creare un portafoglio e scambiare criptovalute. Il trading si può effettuare su tantissime monete che sono già realtà decennale e le nuove che nascono (leggete alcune idee per iniziare ad investire partendo da zero). Tra le caratteristiche principali elenchiamo:

  • vasta gamma di asset a basso costro
  • community proattiva e collaborativa
  • facilità nelle contrattazioni grazie al nuovo sistema Binance Chain e Binance Coin
  • margin trading e futurese con leva fino a 125 volte,
  • si possono acquistre e scambiare oltre 40 value fit.

Binance pro e contro, nozioni base su wallet ed exchange

Binance è una creazione del terzo uomo più ricco del mondo con criptovalute, Changpeng Zhao che ha iniziato il suo lavoro come informatico finanziario nella borsa di Tokyo. Su Binance si registrano alcuni problemi tecnici ma è considerato un exchange molto importante. Significa un hub dove gli utenti compresi altri informatici e sviluppatori possono contribuine nell’innovazione crittografica. Tra gli aspetti negativi bisogna evidenziare l’impossibilità di contattare l’assistenza clienti telefonicamente, poca garanzia tecnica per il rispetto della privacy.

L’exchance è la piattaforma basata su modulo di scambio decentralizzto (Binance Dex) dove i trader possono acquistare o vendere le valute come succede nei siti di Forex. Il Wallet è il portafoglio che permette di creare il conto di criptovalute da usare nell’exchange. Prima di usare queste due sezioni bisogna registrarsi e con questa operazione si iniziano a conoscere le diverse funzioni del sito.

Registrazione su Binance con autenticazione a due fattori

Partendo da una ricerca generale su Google, si entra subito in binance.org che non ha traduzione in italiano ma permette comunque di operare. La versione multilingua per l’Italia e altri paesi europei si trova su binance.com. Il conto gratuito si crea sul questo indirizzo seguendo questi passaggi:

1) iscriviti solo se hai 18 anni

2) inserisci una mail

3) scegli una password sicura

4) attiva l’autenticazione a due fattori con l’app per smartphone Google Authenticator.

Una volta completata l’iscrizione dovete scegliere quante monete volete vendere e acquistare. Per volumi modesti, Binance non chiede verifica dei documenti mentre per alte transazioni bisognerà autenticarsi con la carta di identità.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *