Come incentivare la vendita di un terreno online

Perché pubblicare un annuncio online se si vuole vendere un terreno

Se anche noi vogliamo vendere un terreno di nostra appartenenza, allora probabilmente ci siamo già mossi con cartelli ed annunci pubblicitari. Per velocizzare la vendita, comunque, non possiamo trascurare l’utilizzo di alcune piattaforme online per la vendita di immobili. Sempre più persone che sono alla ricerca di un terreno che risponda a determinati parametri consultano questi siti. I loro occhi sono attirati soprattutto da alcuni annunci in particolare, che presentano delle caratteristiche specifiche. In questo articolo andremo a parlare di quello che si può fare per creare un annuncio in grado di attirare un numero maggiore di possibili acquirenti.

Tipologia di terreno

Una prima menzione riguarda la tipologia di terreno. Esistono in sostanza tre tipi di terreno: agricolo, edificabile e residenziale. Mentre i terreni agricoli possono essere utilizzati esclusivamente per la coltivazione di prodotti agricoli, quelli edificabili e residenziali offrono la possibilità di edificare fabbricati ed edifici con destinazione d’uso diversa. Questi ultimi due tipi di terreno hanno naturalmente un prezzo molto più alto per metro quadrato.

Chiarezza nel determinare i confini

Un potenziale acquirente è solitamente attratto dagli annunci ricchi di dettagli e che sono chiari per quanto concerne i limiti del terreno, la presenza di eventuali fabbricati su quest’ultimo, etc. Tutte queste informazioni possono essere messe a disposizione attraverso una mappa catastale accurata. Mappe catastali, elaborati planimetrici e planimetrie catastali sono dei documenti che si possono ottenere facilmente, ad un costo davvero irrisorio ed in pochissimo tempo su www.easyvisure.it

Inserire il giusto prezzo di mercato

Anche se è il venditore che stabilisce il prezzo, quest’ultimo non può essere ottenuto in modo arbitrario. Certo, alla fine si può chiedere il prezzo che si vuole, ma se si ha seriamente intenzione di vendere, allora bisogna inserire un prezzo che rientri ragionevolmente entro i limiti imposti dal mercato. Un primo passo da fare è quello di informarsi presso l’agenzia delle entrate del valore catastale dei terreni presenti in zona. Teniamo presente che la grandezza dell’appezzamento può incidere notevolmente sul prezzo, visto che più grande sarà il terreno, minore sarà il prezzo per metro quadrato. Altri fattori da valutare sono i prezzi dei terreni adiacenti, per capire qual è la media del valore di mercato.

La presenza nelle vicinanze di terreni edificabili è un’altra indicazione che il prezzo potrebbe salire, visto che ci sono buone probabilità che in un prossimo futuro anche questo terreno diventi edificabile. Sul terreno c’è uno o più pozzi o delle fonti di irrigazione naturale? Ci sono degli alberi da frutto o magari degli alberi secolari? Questi ed altri particolari sono tutti valori aggiunti che consentono di chiedere qualcosa in più.

L’importanza delle foto

Molti non capiscono l’importanza di fotografare un terreno agricolo, pensando che tutti i terreni si somigliano. Oppure fanno l’errore di inserire tante foto scattate dalla stessa prospettiva e che non mettono in risalto nessun dettaglio. E’ invece buona norma fotografare alcuni dettagli relativi al terreno, come un pozzo, i terrazzamenti, la presenza di un fabbricato, dei muretti a secco, etc. Scattiamo le foto da prospettive diverse. Non dimentichiamo inoltre di inserire una foto dal satellite, molto utile per capire quali sono le strade di accesso ed i reali confini del terreno.

Inseriamo dettagli specifici

A questo punto possiamo menzionare altri dettagli tecnici utili ad un eventuale compratore, come la pendenza del terreno, il tipo di coltura su di esso presente, i risultati di un analisi chimica del terreno, etc. Questi dettagli potrebbero fare la differenza nel suscitare un certo interesse nella mente del potenziale acquirente e la loro mancanza potrebbe spingerlo a voler cercare altrove.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *