Calcio: dopo la partita Sassuolo-Inter, Simone Inzaghi “Sono arrabbiato” 

 

La partita Inter-Sassuolo è stata una grande sconfitta, poiché la squadra nerazzurra si è fatta sfuggire l’occasione alla Serie A con la possiblità oltretutto di passare anche il Milan. Sugli aggiornamenti riguardo la gara Sassuolo-Inter  o se si desidera partecipare alle gare direttamente dal web, fezbet offre scommesse online con puntata di 0,50 centesimi.  Qui però Simone Inzaghi dopo che l’Inter ha perso ha detto: “Sono molto arrabbiato, nonostante tutto dopo la sconfitta con la Liverpool dovevamo seppur stare attenti anche a questa squadra. ci eravamo preparati sapendo che erano forti”.

Le parole di Simone Inzaghi

Nonostante tutto Simone Inzaghi fosse arrabbiato anche per i suoi errori commessi, l’allenatore continua: ” Probabilmente  dovevamo fare tutto in modo diverso, la squadra avversaria ha fatto una grande partita e i giocatori erano abbastanza freschi. Per adesso dobbiamo recuperare tutte le energie sia fisiche che mentali, poiche’ ci mancano ancora da fare 13 finali”. Inoltre, per chi è appassionato di tecnologia ed intelligenza artficiale, tutto presente tramite web, si può trovare consgli utili in quanto all’argomento su di questa pagina. Lo sbaglio di Inzaghi nei cambi sul primo tempo, lui le commenta dopotutto così: ” Al susseguirsi dell’intervallo se potevo cambiavo più di due giocatori, ho tentato con il trequartista ma non siamo stati abbastanza forti. Adesso tra  quattro giorni c’è un’altra partita ma alla fine c’è da dire che siamo tutti con due, tre punti, aspettiamo la fine del campionato”. Inoltre Simone Inzaghi gli errori però li giustifica così: ” Non penso che ci siano state tensioni ed ansie, qui sono tutti campioni e sono anche abituati a questo tipo di situazioni. Evidententemente, per i ragazzi è un momento così e non devono preoccuparsi, perche’ sicuramente torneremo a segnare. Contro il Sassuolo, ci voleva più attenzione perché sapevamo che è tecnico e che gioca molto bene. Nello stesso tempo, forse, probabilmente eravamo anche stanchi soprattutto fisicamente, anche se avevamo preparato tutto sapendo che erano forti”.

Le parole di Stefan De Vrij

Nello stesso tempo anche Stefan De Vrij, il difensore olandese dell’Inter ha avuto occasione anche lui dopo la sconfitta contro il Sassuolo. Per Stefan De Vrij in effetti ha dichiarato:” Sicuramente nel primo tempo abbiamo giocato molto male, più che altro direi con un approccio sbagliato, d’altronde troppe ripartenze e quindi siamo stati abbastanza imprecisi. E’ veramente inspiegabile dopotutto aver iniziato così la partita. Le loro occasioni sono state prese dai nostri errori, mentre noi abbiamo perso troppi palloni, loro sono stati molto bravi soprattutto nel ripartire. Ora però, dobbiamo rialzarci subito nel riuscire a fare un’ottima gara con la squadra del Genova. Le partite giocate oramai sono andate. Adesso c’è sicuramente da dover valutare e tuttalpiù da imparare perche’ non accada più”. Ma alla fine De Vrij ha cercato anche di tracciare una strada per riuscire ad evitare le distanze larghe dove dopotutto la squadra del Sassuolo ha colpito in ripartenza l’Inter. Stefan De Vrij però indica più equilibrio, specialmente quando si attacca, che si deve attaccare con ordine. Infatti il giocatore su questo infine ha detto: “E’ giusto che si attacchi,  ma nella parte di possesso è stato sbagliato tutto”, ha concluso De Vrij.

 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.