Calcio: la Juventus prova a vincere lo scudetto

La squadra della Juventus nonostante la poca possibilità, tenta di vincere lo scudetto. Per avere informazioni sulle partite della Juventus, o per seguire direttamente online, approfondisci qui. Nel contesto, il vice presidente Pavel Nedvěd, in effetti a sue parole aveva commentato: ” Dopo le partite con l’Atalanta e la squadra del Torino, già avevo detto che arrivare allo scudetto era impossibile anche se siamo vicini. Ovviamente è molto difficile recuperare dei punti, quasi impossibile, ma sicuramente l’obiettivo è entrare in Champions”. Probabilmente la squadra della Juventus non ha perso le speranze, ma dopotutto tenta lo stesso ad andare avanti. Dybala nel frattempo, ieri a Milano, ha ricevuto il premio “Amico dei bambini” e lo stesso calciatore qui, ha dichiarato: ” La squadra della Juventus comunque sia deve sempre crederci “.

La speranza

Effettivamente la squadra bianconera non vuole farsi trovare sicuramente  impreparata, quindi bisogna tentare di vincere tutte le partite e sperare che alla salvezza. E per chi ama fare cambiamenti in casa, c’è la scelta e la guida per realizzare il parquet che si desidera, in effetti per saperne di più a riguardo si può accedere in questa paginaMassimiliano Allegri però, nonostante tutto con Paulo Dybala e Federico Bernardeschi, sicuramente può crederci, poiche’ ha sempre vinto lo scudetto soprattutto con la miglior difesa. Ma tutto sommato se andiamo a vedere, dieci reti subite nelle prime 6 partite di campionato non è che sia un ottimo inzio, anche se c’era la presenza di Bonucci, Chiellini e De Ligt. Quindi la squadra della Juventus, ha perso punti non per un errore di giocatori, ma a causa forse di mal gioco anche per gli assenti. Dopotutto c’è anche da dire che però Allegri, ci ha lavorato molto su questo e ora Madama ha ritrovato l’antica imperforabilità. Infatti, nonostante la continua emergenza sulla mancanza dei calciatori in squadra, con  Chiellini, Bonucci e Rugani che sono stati assenti contemporaneamente, giustamente Allegri ha dovuto usare Danilo, Alex Sandro e De Sciglio, mentre ora invece tutto pare tornato solido e soprattutto aggressivo come una volta.

I punti

Per la squadra della Juventus però, dovrebbe avere almeno 33 punti, dall’inizio alla fine del campionato, e se i bianconeri invece  vincessero tutte le altre partite arriverebbero ad 83 punti che comunque dopotutto non bastano per vincere lo scudetto. In effetti, riguardo in quanto, anche lo stesso tecnico Massimiliano Allegri  sa perfettamente che occorrono 84-85 punti per giungere allo scudetto, cosa impossibile per la squadra. Per adesso la Juventus, dopo aver perso con Empoli, Verona e Sassuolo, lasciando anche dei punti contro l’ Udinese e il Venezia, dovrà battersi per vincere tutte le altre, ma quelle assenze forse hanno aiutato a perdere. Nonostante ciò, la squadra della Juventus, anche se con una difesa attenta, ha fatto degli errori, soprattutto giocando con poco possesso di palla. Ma a parte questo, tutto però è mancato fin dall’inizio, troppi sbagli, anche se adesso con Vlahovic le cose vanno meglio, ma sicuramente, per la Juventus vincere lo scudetto non sarà un’impresa impossibile, ma nemmeno molto fattibile.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.