Calcio, Roma-Lecce:  Paulo Dybala si infortuna durante il rigore

Durante la partita Roma-Lecce, il calciatore argentino mentre tira la palla ha un infortunio. Ora si teme che Paulo Dybala non possa partecipare ai Mondiali in Qatar.

L’infortunio di Paulo Dybala durante la sfida contro il Lecce

Per avere sempre nuovi pronostici e le migliori statistiche si può consultare anche le agenzie sportive che lanciano sempre tante novità, clicca qui per avere maggiori informazioni e per sapere come ottenere ricchi premi. La Roma dopo aver affrontato la squadra del Lecce, adesso rischia di perdere Paulo Dybala. Tanti infortuni ed un periodo difficile per i giallorossi che già subisce da tempo degli stand by di alcuni calciatori. Il giocatore argentino, per un calcio di rigore messo in rete, ha subito sentito un fastidio alla coscia sinistra. In quell’attimo, tutti si sono resi conto del problema di Paulo Dybala e la gravità dell’infortunio segnalando l’accaduto al mister. Il giocatore argentino si nota bene che durante il rigore comunque non si sente bene e si avvicina ai bordi del campo dove in seguito è costretto a lasciare il suo posto al calciatore slovacco  Nemanja Matic. Nel frattempo, Paulo Dybala viene soccorso dei medici che subito gli applicano del ghiaccio sulla coscia. Intanto per adesso Paulo Dybala risulta essere sotto esami di controllo accurati dove nei prossimi giorni si potranno avere notizie e conferme sulla sua situazione.

La preoccupazione di Josè Mourinho

Per chi ama la cultura, ci sono le mostre del MarTa sul museo archeologico di Taranto che si può ammirare anche dal dispositivo elettronico, dove ci sono le 28 opere realizzate dell’artista toscano Federico Gori, che per saperne di più si può andare a vedere questo articolo. Nonostante l’infortunio, ovviamente il mister Josè Mourinho è molto preoccupato per l’argentino. Le parole dell’allenatore, confermano che Paulo Dybala sta molto male, quindi probabilmente il calciatore è costretto a fermarsi per un lungo tempo da come sembra ma non è detto. Non si sa esattamente quando potrebbe tornare in campo a giocare, ma sicuramente non si parla di una breve tempistica. Adesso Josè Mourinho resta con un giocatore in meno, i giallorossi senza Paulo Dybala perdono una pedina importante e nelle prossime partite il mister deve prendere provvedimenti sulle future formazioni.

Mondiali a rischio

Comunque, oltre alle espressioni del malessere e del dolore alla coscia, il calciatore argentino Paulo Dybala si notava benissimo che riusciva a malapena a camminare durante l’infortunio. Infatti, zoppicava vistosamente quindi questa lesione al quadricipite della coscia sinistra se dovesse essere di secondo grado, i tempi di recupero sarebbero 30 giorni. Se invece non fosse così, a quel punto, Paulo Dybala rischierebbe di non partecipare al Mondiale che inizierà il prossimo 20 novembre in Qatar. Per ora bisogna solo aspettare gli esiti degli esami e come procede il suo infortunio, 30 giorni fanno ancora ben sperare, ma se lo stand by me si allunga, il calciatore argentino non lo rivedremo per un bel pò. Si attende la risonanza che parlerà chiaro sul problema della coscia, tuttavia c’è tempo e per il Mondiale, quindi, Paulo Dybala può sempre recuperare ma vedremo nei prossimi giorni le ultime novità che aggiornano il suo stato di salute.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *